Panelle

Categoria > Altro

Grado di difficoltà 2
Numero di porzioni 8
Panelle





Presentazione

'PANELLI' Sfiziose frittelle a base di farina di ceci, acqua e prezzemolo, tipiche della città di Palermo, dove la tradizione del 'Pane e Panelle' è profondamente amata.
Si narra che l'origine delle Panelle risalga persino agli Arabi, che tra il IX e il XI secolo, durante la loro dominazione in Sicilia, macinarono i ceci, legumi originari d'Oriente, fino a produrre una farina, che, mescolata all'acqua, diede origine a delle speciali frittelle.

 


Ingredienti

500 gr di farina di ceci; un ciuffo di prezzemolo; olio extravergine di oliva (o olio di semi di arachide); sale.


Preparazione

Setacciate la farina in un tegame ed aggiungete lentamente 1,5 l d'acqua, mescolando con una paletta di legno, per non far formare grumi. 
Dopo aver ben amalgamato il composto, salate moderatamente; ponete la casseruola su fiamma bassa e fate addensare, rigirando sempre nello stesso senso.
Dopo circa 30 minuti il composto dovrebbe staccarsi dalla pentola; aggiungete il prezzemolo tritato e traferite la polenta in una teglia rettangolare antiaderente, inumidita con acqua fredda, spianandone la superficie e lasciando solidificare.
Appena l'impasto si sarà raffreddato ed indurito, capovolgete la teglia su di un piano e riducetelo a fettine sottili.
Scaldate abbondante olio e friggetevi poche panelle per volta, fino a doratura; sgocciolatele, ponetele su carta da cucina a perdere l'unto in eccesso e servitele ben calde.


Dicono di noi