ZAHIR IGT 2004 CL 75 - SICILIA/ROSSO

L'ENOGASTRONOMIA D'ECCELLENZA, DALLA SICILIA E OLTRE


ZAHIR IGT 2004 CL 75 - SICILIA/ROSSO

euro 28.10

Inseguire il vago girovagare di un pensiero che diventa ricorrente ed insistente sino ad essere il principio e la fine di tutti i pensieri, lasciarsene attraversare e poi possedere, interamente e profondamente. Un vino straordinario, puro Nero d'Avola, che sa di terre antiche e tradizioni millenarie, di vividi ingegni e visi stanchi dentro notti insonni. Il mio Zahir. Un grande rosso nel panorama, unico ed irripetibile, dell'enologia siciliana. Zahir IGT è prodotto in Contrada Santa Anastasia a Castelbuono, in provincia di Palermo. Fondata nel 1100 dal Conte Ruggero d'Altavilla, l'Abbazia Santa Anastasia divenne fulcro culturale e lavorativo per gli abitanti delle Madonie. Si piantarono viti, grano, olivi e varie specie di alberi da frutto. I terreni si mostrarono particolarmente vocati per la coltivazione della vite mentre il vino veniva richiesto dalle piu' importanti mense baronali e vescovili della Sicilia. La fondazione della Citta' di Castelbuono nel 1316 coincise con l'abbandono dell'Abbazia da parte dei monaci, abbandono che - specie per i terreni - si protrasse nei secoli successivi. E' il 1980 quando l'Ingegnere Francesco Lena decide di rilevare e bonificare le terre con l'intento di realizzare un'azienda vitivinicola modello. Con vigneti dove l'uva viene raccolta a mano, durante le ore piu' fresche. Con un moderno stabilimento enologico dove le uve bianche vengono raffreddate prima ancora di essere ammostate e le rosse vengono fatte macerare lungamente. Con una cantina dove i vini bianchi si conservano sur lies a temperatura fresca e i grandi rossi invecchiano in barriques di quercia francese.

Note Sensoriali: Colore: Rosso molto intenso Profumo: Elegante, intenso ed equilibrato con sentori di ciliegia e frutti di bosco Sapore: Ricco, tannico ed equilibrato; grande struttura, al palato rivela la propria eleganza e tutta la tipicità del vitigno. Lunga persistenza. (Enologo: Riccardo Cottarella)

Gastronomia e Abbinamenti: Carni rosse pregiate e saporite, formaggi a pasta dura.

Classificazione: IGT Sicilia (Indicazione Geografica Tipica) Azienda Vinicola: Abbazia Santa Anastasia Vitigno: Nero D'Avola 100% Colore: Rosso Regione: Sicilia (Italia) Zona: Contrada Santa Anastasia, Castelbuono (PA) Annata: 2004 Terreno: Medio impasto tendente all'argilloso Resa per ettaro: 60 q.li Epoca di Vendemmia: Inizio settembre Vinificazione: Tradizionale in rosso con macerazione sulle bucce per 15-20 giorni a temperatura controllata di 28/30 °C Affinamento: Per 11-12 mesi in barriques e tonneaux di rovere francese Allier, per 4 mesi in bottiglia Gradazione: 14% vol. Bottlie prodotte: 13.000 Bottiglia: 75 cl  


TIPO: Rossi
FORMATO: CL 75 - Normale
CANTINA: Abbazia Santa Anastasia
REGIONE ITALIANA/ESTERO: Sicilia
PROVINCIA ITALIANA: Palermo
ANNATA: 2004
CLASSIFICAZIONE: IGT/IGP
VITIGNO: Nero D' Avola



Trustpilot

Dicono di noi